Adempimento agli impegni del “Pacchetto igiene” in quattro allevamenti italiani

Main Article Content

Marisanna Speroni *
Antonio Bruni
Maurizio Capelletti
Sara Caré
Antonio Melchiorre Carroni
Salvatore Claps
Emilio Sabia
Paola Ruda
Domenico Rufrano
Mauro Salis
Lucia Sepe
Paolo Bazzoffi
(*) Corresponding Author:
Marisanna Speroni | marisanna.speroni@crea.gov.it

Abstract

Il DM 22/12/2009 che disciplina il regime di condizionalità ai sensi del regolamento (CE) n. 73/2009 e delle riduzioni ed esclusioni per inadempienze dei beneficiari dei pagamenti diretti e dei programmi di sviluppo rurale, fa riferimento, nel campo di condizionalità ”Sanità pubblica, salute degli animali e delle piante”, ai seguenti atti:

Atto B9 -Direttiva 91/414/CEE concernente l’immissione in commercio dei prodotti fitosanitari;

Atto B10 - Direttiva 96/22/CE concernente il divieto d'utilizzazione di talune sostanze ad azione ormonica, tireostatica e delle sostanze Beta-agoniste nelle produzioni animali e abrogazione delle direttive 81/602/ CEE, 88/146/CEE e 88/299/CEE;

Atto B11 -Regolamento (CE) 178/2002 del Parlamento europeo e del consiglio che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l’autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa le procedure nel campo della sicurezza alimentare. Articoli 14, 15, 17 (paragrafo 1)*, 18, 19 e 20.

 


Downloads month by month

Downloads

Download data is not yet available.

Article Details

Most read articles by the same author(s)